Frittelle di cavolfiore e acciughe

21 settembre 2016

frittellecavolfiore_low

Delle gustose frittelle di pasta lievitata rese ancora più soffici dal cavolfiore e insaporite con la pasta di acciughe. Ottime per accompagnare un aperitivo o come finger food in un buffet.

Ingredienti per 30 pezzi

  • 350 gr di farina 00
  • 150 ml di acqua tiepida
  • 3 gr di lievito di birra secco
  • 200 gr cavolfiore lessato
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva
  • 20 gr pasta di acciughe Angelo Parodi
  • olio di arachide per friggere

 

Setacciate la farina, aggiungete il lievito e mescolate. Unite il sale, i cavolfiori schiacciati con una forchetta e completate con l’acqua, l’olio e la pasta di acciughe.

Lavorate l’impasto con una forchetta fino a che tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati. L’impasto risulterà piuttosto umido.

Lasciate lievitare per un paio d’ore, coperto in un luogo riparato. Passato il tempo di lievitazione, scaldate una pentola con dell’olio di arachide e con l’aiuto di un cucchiaino inumidito ricavate delle sfere che andrete a friggere in olio profondo.

Una volta che le sferette risulteranno dorate, scolatele e fatele asciugare su della carta assorbente.

Servitele tiepide.

Pasta di acciughe , , ,

Ventagli di melanzane farcite con tombarello e pomodoro

14 settembre 2016

melanzanetombarello_low

Dei ventagli di melanzane cotti al forno, farciti con pomodori e tombarello: un piatto da consumare a temperatura ambiente oppure caldo, accompagnato semplicemente a del riso bollito per ottenere un perfetto piatto unico.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 pezzi melanzane lunghe (circa 500 gr in tutto)
  • 400 gr pomodori piccadilly
  • 1 confezione da 150 gr Tombarello Angelo Parodi
  • origano
  • uno spicchio d’aglio
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d’oliva

Lavate le melanzane, e foratele con l’aiuto di uno stuzzicadenti.
Cuocetele per circa 10’ in forno a microonde alla massima potenza, dovranno risultare un po’ cedevoli, ma non completamente cotte.
Nel caso in cui non disponiate di un forno a microonde, cuocete le melanzane in acqua bollente avendo l’accortezza di asciugarle bene, una volta scolate.
Nel frattempo, lavate i pomodori e tuffateli in una ciotola d’acqua. Schiacciateli con forza, uno a uno, in modo da far uscire tutti i semi. Tagliateli in 4 parti per il lato lungo e fateli saltare brevemente in un tegame con alcuni cucchiai d’olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio in camicia.
Sgocciolate il tombarello e accendete il forno a 180°.
Tagliate le melanzane per il lato lungo, evitando di arrivare fino in fondo e lasciando attaccato il picciolo. Inserite tra una fessura e l’altra i filetti di pomodoro e i filetti di tombarello, spennellate con dell’olio d’oliva, salate in superficie e cospargete con dell’origano.
Informate per circa 15’-20’ o fino a che le melanzane risulteranno cotte.

Tombarello ,

Crostini con ricotta e filetti di alici del mar Cantabrico

26 agosto 2016
alici
Uno spuntino veloce e gustoso da preparare in pochissime mosse prima di cena.
Ingredienti
  • 2 fette di pane sciapo
  • 8 filetti di acciughe Angelo Parodi
  • 2 cucchiai di ricotta
  • 10 pistacchi
  • olio evo qb
  • una manciata di foglie di basilico
Tostate le fette di pane. In una ciotola con una forchetta sbattete la ricotta fino a renderla cremosa. Spalmate la ricotta sulle fette di pane. Aggiungete i filetti di alici arrotolandoli e guarnite con i pistacchi tritati e qualche goccia di olio al basilico.

Acciughe ,

Insalata di cous cous con patate novelle al prezzemolo e ventresca di tonno

17 agosto 2016

ventresca

Un piatto unico fresco, leggero e nutriente ma con gusto che risolverà il vostro pranzo o cena in queste calde giornate di agosto

Ingredienti

1 confezione di ventresca di tonno
1 bicchiere di cous cous già pronto
1 bicchiere di acqua
10 patate novelle piccole
1 mazzetto di prezzemolo
10 pomodorini ciliegino
olio evo qb
sale

Lavate bene sotto l’acqua corrente (con una spazzolina) le patate. Mettetele con tutta la buccia a cuocere in acqua fredda salata. Una volta cotte pelatele e tagliatele a metà lasciandone qualcuna intera. Nel bicchiere del minipimer mettete le foglie di prezzemolo ben lavate e aggiungete a filo l’olio evo, iniziate a frullare fino ad ottenere una crema omogenea. Regolate di sale. In una ciotola mettete le patate e aggiungete l’emulsione al prezzemolo, mescolate bene per amalgamare il tutto.

Preparate il cous cous secondo le indicazioni riportate sulla confezione. Una volta pronto sgranatelo con un forchetta e aggiungete 1 cucchiaio di olio evo. Aggiungete le patate al prezzemolo, i pomodorini tagliati a meta e la ventresca di tonno.

Ventresca di tonno , , ,

Insalata di sgombri alla libanese

10 agosto 2016
unnamed
Una insalata gustosissima da preparare in pochissimo tempo che appagherà la vostra voglia di buono ma fresco.
Ingredienti: 
1 scatoletta di filetti di sgombro
1 cipolla rossa di tropea fresca
10 pomodorini ciliegino
1 peperoncino verde dolce
un mazzetto di menta fresca
olio evo
Realizzazione
Lavare i pomodorini e tagliarli a fette spesse. Affettate la cipolla finemente. Tagliate il peperoncino a fettine. Sgocciolate i filetti di sgombro e spezzetateli poi sistemate tutti gli ingredienti in un piatto e condite con abbondante olio e un battuto di menta.

Sgombro ,